“Madonne e Santi in Festa” di Giovanni Irrera

2016-08-29-12-27-14

La mostra dal titolo “Madonne e Santi in Festa” a cura di Giovanni Irrera.

Si tratta di un fotografo che ha cominciato la sua carriera negli anni ’80 e che ha iniziato il suo apprendistato in maniera tale da migliorare la sua tecnica nel captare le immagini, privilegiando gli aspetti popolari legati a diverse espressioni che riguardano le feste dei Santi e più generalmente le feste religiose. Le sue fotografie hanno ritratto la cultura siciliana legata al culto dei Santi e delle Madonne in un periodo in cui queste feste rappresentavano un primario interesse nel popolo.
Parecchi turisti accorrono appositamente per osservare, fotografare e filmare questa specie di rappresentazione teatrale tra fede e folklore. Dunque, la mostra di Giovanni Irrera privilegia opportunamente il nostro territorio; il racconto per immagini delle feste che egli propone è di straordinario interesse, dove emergono tracce indelebili della cultura popolare devozionale. Giovanni Irrera documenta ben quarantacinque feste dopo un’indagine fotografica che ha condotto tra la fine degli anni ’90 e i primi anni ’00 nell’area dei Peloritani.

Arte a Spadafora: La mostra “Caleidoscopio”

Caleidoscopio_n

La mostra, in partenza dal prossimo 20 novembre alle ore 18:00, si inserisce a pieno titolo nella rassegna “Contemporary Art in Sicily” e resterà fruibile sino al 3 dicembre 2015 al Castello di Spadafora.

Protagonisti di questa edizione saranno 13 artisti siciliani che hanno fatto della loro terra fonte di ispirazione. La mostra, così, esporrà le opere di Rosario Bruno, Momò Calascibetta, Piero Corpaci, Michele D’’Avenia, Pippo Galipò, Mantilla, Mariella Marini, Franco Mineo, Enzo Rizzo, Salvo Russo, Sara Teresano, Delfo Tinnirello, Gaetano Tranchino.

Antonio D’Amico, consigliere comunale di Spadafora, ha così commentato l’’allestimento ormai imminente della mostra d’’arte contemporanea: “La mostra dà la possibilità al visitatore di entrare in un territorio intimo in cui è possibile percepire lo spirito segnato da una terra madre e contribuire a creare un momento di riflessione sullo stato di salute dell’’arte contemporanea siciliana“.

La mostra d’’arte nasce con il preciso intento di valorizzare i luoghi d’’arte della cittadina messinese, di analizzare e comprendere i linguaggi dell’’arte e di riavvicinare la cultura ai nostri giovani. In questo contesto, Spadafora si rivela una città sempre più attenta alla cultura e all’’arte.

Buona visione

 

Arte Del Tempo Reale

arte-stabile2

Un nuovo appuntamento per la rassegna “Contemporary Art in Sicily – Spadafora” che vedrà protagoniste ben due mostre: “Nuova generazione. Artisti siciliani under 40”, a cura di Katia Giannetto, e “Videorama. La Sicilia sullo schermo dell’arte”, a cura di Pasquale Fameli. L’evento, dal nome “l’Arte nel Tempo Reale”, si svolgerà presso il Museo Lab Forma (ex Museo delle Argille). Inaugurata giorno 15 Novembre, si protrarrà fino al 29 Novembre.