Servizio Civile Nazionale 2017/2018

Bando Unpli Servizio Civile Nazionale 2017

 

BANDO UNPLI 2017Sono pubblicati i Bandi 2017 del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, delle Regioni e Province autonome, per la selezione di 47.529 volontari da impiegare in progetti di Servizio civile nazionale in Italia e all’estero.

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti.

LA DOMANDA VA PRESENTATA ALL’ENTE (sede di servizio civile) CHE REALIZZA IL PROGETTO PRESCELTO;

Data di scadenza per la presentazione delle domande: 26 giugno 2017 – ore 14.00

Scaricare il file sotto e compilarlo in tre copie con la penna blu.

01 – KIT PRESENTAZIONE DOMANDA 2017

Si possono inoltrare le proprie candidature brevi manu al Castello di Spadafora o per PEC all’indirizzo: prolocospadafora@pec.it

 

23/05/1992 – 23/05/2017 Io non dimentico

23/05/1992 – 23/05/2017

IO NON DIMENTICO

“Possono ucciderci fisicamente ma non possono uccidere le nostre idee”

P. Borsellino

 

“Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.”

G. Falcone

 

Tutta la cittadinanza è invitata Martedì 23/05/2017 alle ore 11:00, in occasione del 25° anno della morte dei magistrati G. Falcone e P. Borsellino e delle loro scorte, la Pro Loco di Spadafora  intende ricordare questo avvenimento presso la P.za Vittorio Emanuele III, alla presenza delle autorità civili, militari, religiose ed istituzionali.

Il Presidente

Antonino  Miceli

Tesseramenti 2017

Partecipa anche tu alla Pro Loco Spadafora, sostienici per far crescere il nostro Paese.

Richiedi la Tessera del socio Pro Loco potrai avere numerosi sconti grazie alle convenzioni stipulate dall’UNPLI.

Le convenzioni possono essere:
A) Nazionali se sottoscritte dalla Sede centrale e solitamente sono d’importanza a livello pluri-regionale
Le nazionali sono riportate qui sotto e divise per settore: Assicurazioni e Banche, Acquari e parchi a tema, Musei, Negozi, Stazioni termali, Impianti sciistici, Servizi, Viaggi e turismo, Musica e teatro, Ristorazione.
B) Regionali-locali se sottoscritte dai Comitati Regionali, Provinciali e dalle singole Pro Loco.

TUTTE CONCORRONO A FORMARE UN INSIEME UNICO DI OFFERTA. TUTTE SONO USUFRUIBILI DA TUTTI I SOCI, anche quelle locali quando un Socio viaggia.
Ai negozi che lo richiedono (tramite i Comitati) viene fornita apposita vetrofania da esporre per propagandare la convenzione in essere.
Se un Socio possiede la RICARICABILE delle PRO LOCO si consiglia sempre l’utilizzo. Senza nessun costo aggiunto, si potrà così finanziare la propria Pro Loco con un 1×1000 sul transato.

Clicca sul link sotto per avere maggiori informazioni sulle convenzioni:

Convenzioni Pro Loco

“Madonne e Santi in Festa” di Giovanni Irrera

2016-08-29-12-27-14

La mostra dal titolo “Madonne e Santi in Festa” a cura di Giovanni Irrera.

Si tratta di un fotografo che ha cominciato la sua carriera negli anni ’80 e che ha iniziato il suo apprendistato in maniera tale da migliorare la sua tecnica nel captare le immagini, privilegiando gli aspetti popolari legati a diverse espressioni che riguardano le feste dei Santi e più generalmente le feste religiose. Le sue fotografie hanno ritratto la cultura siciliana legata al culto dei Santi e delle Madonne in un periodo in cui queste feste rappresentavano un primario interesse nel popolo.
Parecchi turisti accorrono appositamente per osservare, fotografare e filmare questa specie di rappresentazione teatrale tra fede e folklore. Dunque, la mostra di Giovanni Irrera privilegia opportunamente il nostro territorio; il racconto per immagini delle feste che egli propone è di straordinario interesse, dove emergono tracce indelebili della cultura popolare devozionale. Giovanni Irrera documenta ben quarantacinque feste dopo un’indagine fotografica che ha condotto tra la fine degli anni ’90 e i primi anni ’00 nell’area dei Peloritani.

Bando di selezione  per n° (3) volontari per tirocinio formativo.

 

 Progetto: Accoglienza e informazione turistica.

 

Il Presidente della Pro Loco di Spadafora,

Rende noto

E’ indetta la selezione pubblica per n. 3 – volontari per lo svolgimento di tirocinio formativo presso la Pro Loco.

Continua a leggere

“Sicilieide” – L’identità siciliana di Giuseppe Ruggeri

Manifestazione culturale oggi al ‪#‎castello‬ di ‪#‎Spadafora‬, dove sono state lette alcune parti del libro “sicilieide” di Giuseppe Ruggeri. Hanno partecipato all’evento l’Assessore Regionale BB.CC.AA. e I.S. Carlo Vermiglio, Tania Venuto Vice-Sindaco del Comune di Spadafora, Silvia Gambadoro editore e lo stesso scrittore.
Ha introdotto il libro la Dott.ssa Tommasa Ragusa Dirigente U.O. dei BB.CC.AA. di Messina.
Presente anche il nostro Direttivo durante la manifestazione.
“Sicilieide” è il nome evocativo del libro, ed è una raccolta di interessanti articoli su momenti e problemi della storia, della letteratura, della vita politica, e sociale siciliane; un soffermarsi su personaggi e autori, correnti letterarie e di pensiero, eventi storici e di cronaca dell’Isola.

 

“Sicilieide” – L’identità siciliana di Giuseppe Ruggeri

Una vita senza bulli

Oggi si ė tenuto presso la scuola media statale G. Verdi di Spadafora il I Convegno ” Una vita senza bulli ” presentato dalla Proloco di Spadafora e dall ‘ Istituto Comprensivo di Saponara . Il convegno ha affrontato attraverso i suoi relatori il sempre più attuale problema del bullismo e il cyber bullismo , molte le autorità presenti e grande partecipazione degli studenti . Dopo i saluti della dott.ssa Emilia Arena dirigente dell’istituto Comprensivo di Saponara e del Presidente della Pro Loco di Spadafora Antonino Miceli che con tutto il direttivo Antonella Saracino , Raffaele Saladino, Anna Stornanti, Nino Giorgianni , Giuseppe Nomefermo e Piero Giacobello hanno fortemente voluto la realizzazione del progetto.
Il primo convegno “Una vita senza bulli” è uno dei progetti ideato e realizzato in ambito sociale dall’Avv. Giusy Costa moderatrice dell’evento che dopo aver raccontato il bullismo attraverso gli occhi di chi l’ ha vissuto, ha concluso uno dei suoi interventi con un invito agli studenti ” Non fatevi mai dire cosa siate e cosa volete dagli altri solo così conquisterete i vostri sogni”.
Sono intervenuti la dott.ssa Rita Barbieri sost. procuratore della Repubblica del Tribunale di Barcellona P.G. Che ha illustrato le conseguenze giuridiche del bullismo e cyber bullismo. Il Comandante dei Carabinieri di Milazzo Antonio Rotuolo……
Infine la dott.ssa Vanessa Scamporlino psicologa ha descritto il fenomeno con particolare attenzione agli aspetti psicologici. Per meglio conoscerlo, comprenderlo, contrastarlo e prevenirlo. Per i saluti dell’amministrazione comunale la vice- sindaco dott.ssa Tania Venuto conclude i lavori Antonino Miceli presidente Pro-Loco che si ritiene entusiasta dell’ evento e che conferisce targhe alle autorità e ai relatori.

Una vita senza bulli